L’obiettivo era tornare da Foligno con 3 punti e la Celanese Volley Forlì lo ha centrato, vincendo per 3 set a 1 contro una Integra Conad Tantucci PG molto agguerrita che non ha mai mollato la presa sulla gara.

Partono benissimo i romagnoli, che nei primi due set macinano gioco con continuità, sorretti da una ricezione impeccabile, e si impongono per 25 a 22 e 25 a 19. Ma i padroni di casa non si arrendono e nel terzo periodo si rifanno sotto con caparbietà. Forlì soffre la rimonta e cala vistosamente nei fondamentali d’attacco, soprattutto su azione di rigiocata, complice anche un’ottima prestazione difensiva degli umbri che si aggiudicano il set con un perentorio 25 a 17. Nel quarto set il copione sembra lo stesso, con una Forlì timida e punta nell’orgoglio. La ricezione però tiene bene, dalla panchina salgono forze fresche a dar manforte al gruppo (Nicolas Kunda di mano e Giulio Sasdelli al palleggio) e nel finale hanno la meglio i forlivesi, che chiudono 25 a 20 un set e un match che si stavano facendo sempre più complicati.

Una buona prova del collettivo, dunque, che è stato bravo a rimanere in partita e non sfilacciarsi davanti alle difficoltà, sfoderando una buona reazione nel momento più difficile. La vittoria e i tre punti consentono ai ragazzi di Kunda di affacciarsi con il giusto entusiasmo al prossimo big match. Giovedì 1 marzo alle ore 21, infatti, all’Unieuro Arena si gioca la grande sfida contro Portomaggiore: una vittoria netta di Forlì varrebbe il secondo posto in classifica e un bel passo verso il sogno playoff. Servirà un’impresa sportiva, contro una delle compagini più forti del campionato, ma con il sostegno dei tifosi sugli spalti tutto è possibile.

Pin It on Pinterest

Share This