Giovedì 12 dicembre alle 21.00 va in scena la sfida conclusiva del 2017 per la Celanese Volley Forlì, che all’Unieuro Arena si scontrerà con la Sir Safety Mericat.
La squadra perugina, settima in classifica, finora ha conquistato esattamente la metà dei punti di Forlì, 11 contro 22, e viene da tre partite perse di fila. Al netto di queste premesse, per i romagnoli l’obiettivo è uno solo: vincere.

Una vittoria servirebbe anche a riscattare l’ultimo rocambolesco stop rimediato da Forlì domenica scorsa, al tie break contro Loreto. In quella gara si è vista una Celanese un po’ appannata, meno grintosa del solito. Nulla di grave: dopo dieci partite è lecito aspettarsi un leggero calo fisico e mentale. Lo aveva rilevato nei giorni scorsi anche Daniele Mengozzi, schiacciatore della Celanese: “Adesso in classifica siamo là in alto e ce lo stiamo meritando, cerchiamo di continuare a questi ritmi fino alla pausa per le feste, perché stiamo patendo anche un po’ di stanchezza e riposare ci farà sicuramente bene”.

E proprio quest’ultima sfida contro Perugia separa i ragazzi di mister Kunda dall’auspicato riposo. Ma attenzione al poco recupero: questa volta non si giocherà a distanza di una settimana dall’ultimo impegno, ma dopo soli quattro giorni. Occorrerà quindi stringere i denti e mettere in campo tutte le energie residue per non rischiare un disdicevole passo falso.

In ogni caso la classifica di Forlì rimane molto positiva: la Celanese ha 9 punti in più dello scorso anno, a riprova dell’ottimo lavoro che stanno svolgendo i ragazzi e lo staff tecnico. Ora non resta che chiudere l’anno in modo positivo, per regalare ai propri tifosi e a tutto l’ambiente un’ultima gioia prima di Natale.

Pin It on Pinterest

Share This